Come si selezionano le società a cui mandare il proprio curriculum? Quali sono le migliori società italiane per cui lavorare? Quali sono quelle che offrono il miglior ambiente di lavoro per i propri impiegati?

L’Istituto Great Place To Work stila una lista di queste società ogni anno. Stiamo parlando di una ricerca globale, che mette a confronto aziende provenienti da 45 paesi di tutto il mondo, tra cui aziende, organizzazioni no-profit, agenzie governative. Il totale di aziende analizzate è superiore alle 5.500 con oltre 10 milioni di lavoratori, al fine di individuare i migliori posti in cui lavorare del mondo.

Per quanto riguarda l’Italia, la classifica pubblicata nel 2015 è divisa in due liste: Grandi Compagnie (con oltre 500 impiegati) e Migliori Posti di Lavoro per l’Italia (tra 50 e 499 impiegati).-Italia-per-retribuzione

L’istituto ha stilato la lista utilizzando tre criteri per classificare la qualità dell’ambiente di lavoro: la relazione di fiducia reciproca tra manager e impiegati; il sentimento di orgoglio nel proprio lavoro e nell’organizzazione in cui lavorano; la qualità delle relazioni tra colleghi. Cinque dimensioni di analisi sviluppano questo criterio: credibilità, rispetto, correttezza, orgoglio, collaborazione.

I primi tre misurano la fiducia nei loro manager, mentre gli altri due valutano la percezione che gli impiegati hanno del loro lavoro, la società, la relazione con il loro colleghi e il benessere dell’azienda.

La percezione degli impiegati è stata raccolta tramite il Trust Index, un questionario somministrato a 35.000 impiegati di 98 compagnie. L’analisi è stata condotta da una Culture Audit. Con la quale l’Istituto valute la gestione delle risorse umane delle aziende, oltre ai modelli di organizzazione. Un’analisi qualitativa di aspetti come la flessibilità e il lavoro da remoto, i progetti per gli sviluppi professionali, gli incentivi, l’assicurazione sulla salute comprensiva, cura dei bambini e della scolarizzazione.

AAEAAQAAAAAAAAbEAAAAJDQ1MDk5N2I5LTRlYmYtNDgxZi05YTQxLWY2MmE2ZGFkMmRjNQLe 98 compagnie hanno deciso di  sottomettersi spontaneamente alla valutazione dei loro impiegati.

Per Alessandro Zollo, CEO di Great Place to Work® inItalia:

Qui di seguito, la lista delle migliori 10 compagnie in Italia:

 

  1. Microsoft Italy (settore: tecnologia informatica)
  2. FedEx Express (settore: trasporto)
  3. EMC Computer Systems Italy (settore: tecnologia informatica)
  4. Bricoman (settore: bricolage)
  5. Eli Lilly Italy (settore: farmaceutico)
  6. IKEA Italy Retail (settore: vendita di arredamento al dettaglio)
  7. Bottega Veneta Italy (settore: moda)
  8. Adecco (settore: servizi professionali)
  9. Quintiles (settore: servizi farmaceutici)
  10. Lidl Italy (settore: vendita al dettaglio)